L'olio extravergine di oliva della varietà Bosana, fruttato e con un retrogusto amarognolo, è prodotto principe di questa azienda: viene utilizzato per conservare e impreziosire le eccellenti verdure sott'olio, frutto del sole sardo e della passione di Antonella Pinna e dei suoi fratelli. La gamma dei sott’oli è vasta: carciofini spinosi, asparagi, melanzane, favette, cavolfiori, cipolline e pomodori (proposti anche essicati al sole e messi sott’olio con aggiughe e capperi).

Le olive di varietà Bosana vengono raccolte nel momento in cui il loro colore muta dal verde al rosso brunastro e poi immediatamente trasferite nel frantoio. Sfiziose anche le creme di verdure, le olive in salamoia e il sugo a base di pomodoro e carne di pecora.

Paolo Massobrio