Riguardo PinnaProva

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
So far PinnaProva has created 45 entries.

dicembre 2013

Flos Olei (95/98)

Flos Olei 2013

Continuano a convincere i Fratelli Pinna che sono un punto di riferimento importante dell’olivicoltura regionale e che si distinguono anche per la produzione di ortaggi, poi preparati sott’olio. Eredi di una tradizione familiare che risale al 1940, Antonella Gavino e Leonardo Pinna conducono, con la madre Maria Caterina, 32 ettari di oliveto […]

settembre 2012

Sardegna/Guida

Hanno conquistato i golosi di tutta Italia con i carciofini sott’olio. Il segreto di questi produttori di Ittiri è l’olio d’olivo di varietà Bosana, che producono essi stessi. Tra i sott’oli prodotti, pregevoli anche asparagi, melanzane, cavolfiori, cipolline e pomodori.

Fonte: Case & Country n. 228 Settembre 2012

gennaio 2012

Pinna, sapori sardi sbarcano a Bergamo

L’olio e tutti i sott’oli sono prodotti in Sardegna, nei pressi di Sassari, ma l’anima che manda avanti la commercializzazione del marchio Pinna è a Bergamo, perché a Bergamo risiede ormai da decenni Antonella Pinna Masia, sorella di Leonardo e Gavino Pinna, che stanno a Ittiri, vicino Sassari, dove è l’azienda agricola che produce […]

dicembre 2011

Il pranzo perfetto (anche senza cucinare)

Carciofini spinosi per sognare

Chi pensa che il cibo blocchi, non si rende conto che invece fa viaggiare. Dalla pianura Padana a quella di Paestum, dal Nord al Sud, al Centro. Tappa in Toscana per l’olio del Frantoio di Vicopisano di Nicola Bovoli, sulla collina dove i cinghiali vivono allo stato brado. Questa meraviglia deriva […]

giugno 2011

L’insuperabile olio prodotto dai fratelli Pinna

A suo tempo il grande Gino Veronelli si era innamorato del loro olio. «Ho assaggiato un olio delle tue parti, dovresti sentire che bontà- mi confidò un giorno il principe degli enogastronomi italiani – È un denocciolato di Bosana e sulle patate lesse è insuperabile».  Aveva ragione, quell’extravergine di oliva era ed è davvero […]

aprile 2011

“Denocciolato di Bosana” di Cucina Italiana

 

Da olive bosana, è giallo ora con riflessi verdolini, limpido. Dai profumi floreali e di mela, al palato è morbido e suadente, con note di carciofo e mandorla e gradevoli toni piccanti.

Fonte: Cucina Italiana

 

 

novembre 2010

Denocciolato di Bosana

Da olive di varietà Bosana denocciolate al 100%. Fruttato medio. Si esprime al meglio su pesce azzurro gratinato, insalate di orzo, zuppe di verdure e legumi, linguine d’astice, aragosta alla catalana, spezzatino di agnello con patate, formaggi di media stagionatura.

Fonte: Case & Country

 

L’isola che non c’è

Un omaggio all’olio extravergine a anche all’intelligenza di due produttori che da sempre hanno puntato sulla qualità a tutti i costi senza per questo diventare irraggiungibili. Di irraggiungibile , qui, c’è solo l’utopia della perfezione: per fortuna perché così di può sempre migliorare: per fortuna, perché così si può solo migliorare. E allora, l’idea […]

Olio e cultura dalla Calabria e dalla Sardegna

Fonte: Affari di Gola

agosto 2010

Asparagi Selvatici di Sardegna

Asparagi selvatici di Sardegna

Rari Croccanti , amarognoli. Eccellenti con omelette e uova strapazzate

Fonte: Panorama ( 7 Ago 2010 N.32 ) – 08-2010