In una terra in cui la varietà Bosana è protagonista quasi assoluta, ecco un altro olio monocultival, ma ottenuto da olive denocciolate.

Giallo tenue alla vista e limpido, si presenta con profumi altrettanto tenui e delicati di oliva, con note di frutta bianca che rimandano alla banana e alla mela. Armonico ed equilibrato al gusto, pur con sensazioni fruttate assai decise e marcate, oltre che persistenti e nette anche in chiusura, si  evidenzia per eleganza e finezza.

 

Ideale per tagliatelle con trota e asparagi, schiena di coniglio alle erbe, lumache in umido.

Fonte: Terre del Vino, Luglio 2003