Flos Olei 2013

Continuano a convincere i Fratelli Pinna che sono un punto di riferimento importante dell’olivicoltura regionale e che si distinguono anche per la produzione di ortaggi, poi preparati sott’olio. Eredi di una tradizione familiare che risale al 1940, Antonella Gavino e Leonardo Pinna conducono, con la madre Maria Caterina, 32 ettari di oliveto alle porte di Sassari, dove dimorano 5mila piante di varietà bosana dalle quali, nell’ultima campagna, sono stati raccolti 500 quintali di olive, pari a 100 ettolitri di olio. Segnaliamo l‘Extravergine Denocciolato di Bosana che appare alla vista di colore giallo dorato intenso, limpido; al naso è deciso e ampio, ricco di note fruttate di pomodoro acerbo, accompagnate da spiccati sentori vegetali  di lattuga, carciofo e sedano. Al gusto è avvolgente è avvolgente e fine, con toni aromatici di basilico, prezzemolo, mentuccia  e chiusura di mandorla. Amaro e Piccante presenti e armonici, con dolce in evidenza.

È un eccellente accompagnato per antipasti di mare, bruschette con verdure, insalate di legumi, patate in umido,  zuppe in umido, zuppe di orzo, risotto con funghi ovoli, rombo alla brace, tartare di salmone, coniglio al forno, pollame ai ferri, formaggi caprini.

Fonte: Flos Olei 2013