L’oleificio dei fratelli Pinna si trova nella zona Prato Comunale di Sassari dove da secoli, crescono alberi di ulivi della varietà chiamata bosana. Così, alle porte della città, accanto agli alberi da sughero, può capitare di intravedere una macchia verde che dà delle olive davvero singolari, frutto dei terreni argillosi e della presenza del mare a pochi chilometri di distanza.
L’olio che i fratelli Pinna ottengono con molitura a freddo nel frantoio di famiglia ha una caratteristica fruttata, con sentori erbacei tenui e un retrogusto classico di carciofi . E’ un olio delicato con una bassa percentuale di acidità, che ben si adatta al condimento di pesci di mare. Nei giorni scorsi l’Olio degli Antichi ulivi del Prato ha vinto il primo premio del concorso Montiferru riservato agli oli sardi.

Paolo Massobrio

Fonte: L‘Espresso